venerdì 20 ottobre 2017

Recensione | Oblivion serie di Evalith Adamas

Buongiorno lettori!
Oggi vi propongo una nuova recensione, doppia perche vi parlerò della serie Oblivion dell'autrice Evalith Adamas che mi ha dato l'opportunità si iniziare questa fantastica storia. In questa review vi parlerò dei primi due capitoli, mentre insieme a voi rimango in attesa degli ultimi due, i quali non vedo l'ora di leggere!


SCHEDA DEI LIBRI

Titolo: Oblivion - La Ladra di Memorie
Serie: Oblivion
Autore: Evalith Adamas
Editore: Amazon Digital Services LLC
Pubblicazione: 09 dicembre 2015
Pagine: 290
Prezzo: Kindle 2,99€ - Copertina flessibile 7,07
Link d'acquisto: Amazon
Trama: In un mondo di oppressione e ingiustizia, Soteira sceglie di rischiare la propria vita per sottrarre all'oblio tutte coloro che hanno tentato di rivendicare la propria dignità e, con essa, la libertà negata. Hermes è il messaggero di Zeus e la guida delle Ombre nel loro ultimo viaggio verso gli Inferi. Il loro incontro permetterà a Soteira di scoprire la verità sul proprio passato e sul destino che la attende, mentre Hermes dovrà scegliere se rimanere fedele a Zeus o combatterlo al fianco della giovane mortale. Tra profezie e rivelazioni, alleanze e tradimenti, Soteira sarà costretta a iniziare il cammino che la condurrà alla realizzazione del suo destino. 


Titolo: Oblivion - La Collezionista di Ombre
Serie: Oblivion
Autore: Evalith Adamas
Editore: Amazon Digital Service LLC
Pubblicazione: 16 ottobre 2016
Pagine: 251
Prezzo: Kindle 2,99 - Copertina flessibile 7,34 
Link d'acquisto: Amazon
Trama: La vita di Soteira non è più la stessa, da quando ha scoperto la verità sulle proprie origini e quella ancora più oscura sul proprio destino. Mentre Zeus regna sempre incontrastato, dalla sua nuova dimora negli Inferi Soteira intraprende un rischioso percorso alla scoperta del proprio potere, decisa a non rendere vano il prezzo che Hermes ha pagato per tenerla al sicuro. Ma anche altre forze sono in moto, guidate da Apollo, che ha rispolverato un antico rito per portare il caos nella città simbolo del potere di suo padre, trovando un insospettabile alleato in un sacerdote di Zeus che ha tutto da perdere. Tra nuove alleanze e il difficile confronto con il proprio passato, Soteira si troverà a dover compiere scelte che la porteranno a scavare nella parte più oscura di sé. 


"Sangue divino in vene mortali,
furor arde in lei e disio di flagelli.
D'Ombre infiammata, d'amor sorretta,
dal Fato a distribuir castighi eletta.
Financo Zeus soccomberà all'ultrice,
per mortali e dèi venerata Salvatrice."


✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿ ✿



La protagonista della storia è Soteira, una ragazza che fin da piccola ha dovuto imparare a fidarsi solo di se stessa. Cresciuta in una città tirannica nella quale le donne non erano niente e dovevano seguire le regole dei loro padri e mariti, scappa di casa prima di un matrimonio combinato che l'avrebbe imprigionata per sempre per rifugiarsi in una piccola casetta fuori le mura della città di Aetodes insieme alla migliore amica Liliana e sua nonna Agnes. Rimasta sola, dopo il gesto suicida di Liliana inspiegabile e la morte di vecchiaia di nonna Agnes, Soteira rimane sola contro il mondo diventando la paladina delle donne, un'eroina che ruba libri e opere composti da donne per salvarli dalla distruzione dell'ordine di Garofano; facendo ciò la ragazza rischia la vita tutti i giorni, in quanto le donne trasgressori vengono punite bruciate sul rogo. La sua vita cambia quando una sera incontra in un vicolo un ragazzo strano, che le si presenta di nuovo il giorno seguente dicendo di chiamarsi Hermes. Soteira, diffidente, non vuole fidarsi di lui, ma è costretta ad accettare il suo accordo: lei lo aiuterà a trovare una spilla e lui in cambio e insegnerà a rubare. Ma l'incontro con Hermes la porterà sempre più vicino a scoprire chi è lei in realtà e cosa è destinata a fare.

Purtroppo per non svelare la storia e fare spoiler devo fermare qui la presentazione della storia, perche è così bella che non voglio raccontarvela io, voglio che la scopriate voi gustando parola per parola, fino a innamorarvi  di essa. Così è successo a me: sono stata incuriosita dalla ripresa deglo dei greci, in quanto sono sempre stata affascinata dalla loro mitologia. Sono rimasta incantata dalla rivisitazione fatta da Evalith, accurata nei minimi dettagli senza lasciare nulla al caso. 
Ho amato il modo di scrivere dell'attrice, per nulla pesante ma attento a descrivere ogni cosa in modo da darti a giusta immagine della vicenda; i capitoli sono divisi in base al parlante e ti offrono l'opportunita di vedere e capire gli eventi dal punto di vista di ogni personaggio. È anche un modo per sapersi orientare dentro la storia ecomprendere le scelte dei personaggi. 

Soteira è un personaggio forte e determinato, ma allo stesso tempo cocciuto e testardo. Le sue scelte impulsive potranno farti innervosire, ma è impossibile non affezionarsi e darle torto. Nella sua vota ne ha passate tante e ancora non sono finite, ha dovuto arrangiarsi in un mondo maschilista e pericoloso, ma non si è mai arresa di fronte alle ingiustizie, anzi ha sempre reagito per difendere i diritti delle donne. 
Ma sono sicura che vi affezionerete anche agli altri personaggi nonostante i loro difetti, nonostante abbiano fatto scelte sbagliate e debbano convivere con le conseguenze; Evalith li ha costruiti perfettamente.

Ma la storia non è finita e parlando con l'autrice ho saputo che i prossimi due volumi sono in stesura e presto verranno pubblicati. Io aspetto con ansia quel momento perché non sto nella pelle a scoprire come finirà il destino di Soteira e gli altri personaggi!
Nel frattempo vi invito a iniziare la serie perche merita davvero.


Il mio voto
🌼🌼🌼🌼🌼

Consigliato?
Assolutamente sì, vi conquisterà!
La vedo come una lettura invernale.

Nessun commento:

Posta un commento

Quando commenti su Blogger, affidi a Google le tue informazioni.
Per saperne di più consulta il sito sulle Norme di privacy di Google. Qui trovi il sito aggiornato.