domenica 29 gennaio 2017

La scuola degli ingredienti segreti - Erica Bauermeister

Questo libro l'avevo iniziato per lo stesso motivo di Itaca per sempre: corto, semplice, di buona compagnia nel periodo di studio. Solo che ci ho messo un mese a finirlo, anche perché per giorni non ho avuto nemmeno occasione di aprirlo ed andare avanti. Finalmente ho finito gli esami e ho avuto il tempo di portare a termine questa lettura, oltre che poter respirare e avere un po' di tempo per me!


SCHEDA DEL LIBRO


Titolo: La scuola degli ingredienti segreti
Autore: Erica Bauermeister
Editore: Garzanti
Pubblicazione: 21 maggio 2009
Numero pagine: 216
Prezzo: eBook 4,99€ | Cartaceo 8,47€
Link d'acquisto: AmazonTrama: È lunedì, nel ristorante di Lillian è giorno di chiusura, e come ogni settimana si tengono le lezioni del corso di cucina. Circondata dagli allievi, Lillian muove delicatamente le mani, sta per aggiungere l'ultimo tocco, l'ingrediente segreto, e poi la torta sarà pronta. Nessuno meglio di Lillian conosce la magia degli ingredienti, nessuno meglio di lei sa che a volte basta una tazza di cioccolata per cambiare un po' la vita. Era solo una bambina quando, grazie a una misteriosa ricetta donatale da Abuelita, la donna della bottega delle spezie, ha salvato sua madre. Sono passati anni da allora, anni in cui ha combattuto, ha sofferto, si è ribellata, a volte ha perso ogni certezza, tranne una: la fiducia nella magica alchimia del cibo. È per questo che il suo ristorante è un luogo speciale, dove si ritrovano ricordi perduti, si stringono promesse d'amore o nasce un'amicizia. Lo sanno bene gli allievi del corso di cucina, tutti alla ricerca dell'ingrediente segreto che ancora manca alla loro vita. Come Claire, giovane madre insicura, o Tom, che ha appena perso la moglie; Chloe, ragazza maldestra e vitale; Isabelle, che non ricorda nulla tranne le ricette. Per tutti loro Lillian ha la soluzione: sa che le tortillas restituiscono il gusto piccante dell'avventura, che una soffice glassa può far dimenticare un tradimento e che un ragù schiude le porte di un nuovo amore. Quello che non sa è la ricetta giusta per lei. Potrà trovarla solo se accetterà di mettersi alla prova, almeno una volta.





Lilian è proprietaria di un noto ristorante della città e ha deciso di organizzare una scuola di cucina ogni primo lunedì del mese, giorno in cui il ristorante è chiuso. I partecipanti hanno diverse età e si portano dietro diverse storie: c'è chi è lì per un regalo, chi vuole imparare a cucinare bene, chi vuole condividere un'esperienza con il suo compagno. Cuori diversi che si mischiano creando una ricetta unica all'interno di quel piccolo laboratorio di cucina de Lilian's.


E' stato un librino carino e simpatico, mi è piaciuto leggerlo. Non aveva niente di particolare, ma nella sua semplicità è stato di buona compagnia. Come libro non è niente di particolare, può piacere come no. E' breve ma scritto molto bene; ogni capitolo vede come protagonista uno dei partecipanti al corso e durante la sua vicenda si affrontano le sue paure e insicurezze della vita privata. Problemi che la cara Liliana sembra comprendere e "risolvere" con la ricetta perfetta del momento.

Se avete bisogno di una lettura leggera e di compagnia questo fa per voi!


Il mio voto:
🌼🌼🌼

Consigliato?
Certo, perché no.
La vedo come lettura autunnale

Nessun commento:

Posta un commento

Quando commenti su Blogger, affidi a Google le tue informazioni.
Per saperne di più consulta il sito sulle Norme di privacy di Google. Qui trovi il sito aggiornato.