Le mie 5 manie da lettrice!

Ogni lettore ha le sue manie di cui non può fare a meno. Io ho le mie cinque, che se non vengono rispettate vado fuori di testa, e ogni amante dei libri mi può capire.





01. I libri e le copertineA meno che non sia di copertina rigida, il libro è sempre accompagnato dalla sua copertina, è parte di lui. Non sopporto quando mi riposizionano nella libreria i libri senza la copertina, mi fa proprio impazzire. Capisco chi la toglie per essere più comodo a leggere così non scivola, o non vuole rovinarla, ma la si conserva e a fine lettura va riposizionata. 
02. Per ogni libro un segnalibroForse sarà esagerato, ma per ogni libro io assegno un segnalibro, il suo personalizzato. Non c'è un libro nella mia libreria che al suo interno non abbia il suo fidato accompagnatore. Confesso che molte volte utilizzo come segno qualsiasi cosa trovo sul comodino, da uno scontrino ai biglietti da visita; una volta ho usato persino la patente. A fine lettura poi, scontrini e foglietti, vengono buttati e al suo posto subentra il suo personale segnalibro. 
03. Libri intoccabiliI miei libri sono sacri e incolumi devono restare. Non si devono rovinare, non si devono piegare le pagine e non ci si deve scrivere sopra. Assolutamente vietato! Quando mi prestano un libro e lo trovo sottolineato mi sento male, il libro deve rimanere integro. Le citazioni che mi piacciono le segno sul telefono o su un foglio, ma mai sottolineo la frase. Per questo sono così fissata anche sui segnalibri, no alle orecchie! 
04.  Dall'alto al più bassoI miei libri nella libreria sono ordinati in ordine di altezza; non sopporto la libreria disordinata, mi piace vedere la linea ordinata. Eccezione la faccio per le saghe, perché, sono dell'idea che i libri collegati debbano rimanere insieme, ma loro hanno una sezione a parte. 
05. Libro personalePer quanto apprezzi le biblioteche e i libri passati in prestito dagli amici, ho questa assurda fissazione che il libro che leggo debba essere mio. Amo comprarli e vederli nella mia libreria, mi dispiace affezionarmi a una storia e doverla riportare indietro. La voglio con me, mi piace riprenderla e sfogliarla e ricordare le emozioni che mi ha fatto provare. Lo so che è assurdo, ma sono affezionata ai miei libri.


Ed ecco le mie cinque fissazioni da lettrice. Quali sono le vostre?
Condividetele con me nei commenti ♥

Nessun commento:

Posta un commento

Quando commenti su Blogger, affidi a Google le tue informazioni.
Per saperne di più consulta il sito sulle Norme di privacy di Google. Qui trovi il sito aggiornato.

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengono dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. I contenuti presenti sul blog "La Libreria di Beb" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2018 La Libreria di Beb by Beb. All rights reserved