Tutta Colpa di un Libro - Shelly King

Tutto è cominciato nel mese di luglio quando durante il pomeriggio ho badato due bambini in vacanza al mare, e nella libreria della loro casa in affitto ho scovato questo libro: 'Tutta Colpa di un Libro" di Shelly King. Già la copertina mi aveva conquistata e leggendo la trama mi sono incuriosita ancora di più. Così, mentre i miei bambini giocano allegramente con la sabbia io mi perdevo avventurandomi assieme a Maggie tra le pagine di questo libro.



SCHEDA DEL LIBRO
Titolo: Tutta Colpa di un Libro
Titolo Originale: The Moment of Everything
Autore: Shelly King
Numero pagine: 244
Trama: È venerdì pomeriggio e, come ogni giorno, Maggie è andata a rifugiarsi nel suo posto preferito, la libreria Dragonfly di Mountain View, California. Accoccolata nella grande poltrona di liso velluto verde, circondata da pile di vecchi libri usati e con un romanzo d'avventura in grembo, Maggie legge di eccitanti scorribande e amori tempestosi. Fra gli scaffali polverosi riesce quasi a dimenticare di avere perso il lavoro e di avere il conto in banca quasi a secco. E oggi le capiterà fra le mani qualcosa di veramente speciale: una copia logora e ingiallita dell'Amante di Lady Chatterley. Non si tratta di un libro qualsiasi, perché i margini delle pagine nascondono la corrispondenza di un uomo e una donna che non si conoscono, Henry e Catherine. Parole d'amore e corteggiamento, frasi piene di gentilezza e passione, fino all'ultimo messaggio, una richiesta di appuntamento… Chi sono i due? Saranno riusciti a trovare il coraggio di guardarsi negli occhi e rivelare la loro identità? Maggie si appassiona alla loro storia e vorrebbe saperne di più. Perché quelle parole piene di emozione lei le ha sempre lette nei libri, ma non immaginava che si potessero dire veramente. O almeno, lei non l'ha mai fatto. Ma la vita è pronta a sorprenderla, perché la libreria Dragonfly è in pericolo. All'angolo della strada si è aperta una nuova libreria di catena e i suoi libri intonsi e luccicanti minacciano di cancellare per sempre il segreto fascino delle pagine di un tempo. Maggie non si arrende, deve trovare il modo di salvare la Dragonfly. Proprio il segreto di Henry e Catherine, quei romantici messaggi scritti a mano, possono cambiare il destino della vecchia libreria. E forse anche il suo… 





Sono rimasta incollata alle pagine di questo libro fino alla fine con il pensiero di non volerlo lasciare mai. Maggie ha seguito gli studi per la sua passione per poi finire a fare tutt'altro, creando con il suo migliore amico un'azienda che ha portato avanti finchè non è stata buttata fuori per il trasferimento del suo compito in India. Delusa e amareggiata per essere stata esclusa dalla sua stessa creazione, ha fatto qualche passo indietro rifugiandosi nella sua passione che aveva dimenticato: i libri. La Dragonfly era un posto tranquillo e riservato dove i libri arrivavano con le loro storie e partivano per viverne altri, un negozio di libri usati oscurato dalla grande libreria aperta proprio di fronte, la Apollo, con ampi spazi per libri nuovi e immacolati, una zona per la musica e persino un Cafè. Sull'orlo della bancarotta Maggie passava le sue giornate sulla poltrona consumata della vetrina a leggere romanzi avventurosi in compagnia di Hugo, proprietario della Dragonfly e vicino di casa.

Mi sono immedesimata subito in lei, in quanto anche io mi rifugio nei libri dopo una delusione. In questa storia Maggie attraversa un'evoluzione: dopo aver perso il lavoro rimane convinta che la sua vita girasse attorno a quello, a internet, ai codici. Partecipando al club del libro insieme a Dizzie cercherà in tutti i modi di riavere il suo posto all'interno dell'azienda, ma durante tutto ciò avviene il cambiamento. Inizierà a lavorare per la Dragonfly, che la aiuterà a ritrovare se stessa e a capire chi vuole veramente essere. Tutte le sie credenze inizieranno a cedere fino a riprendere forma, una forma che lei già conosceva bene ma aveva dimenticato in un cassetto. E alla fine tutte le cose torneranno al loro posto e Maggie capirà qual è il suo posto.

Ho amato questa storia dall'inizio alla fine. Io e Maggie condividevamo la stessa passione, i libri, ma non solo. Io, come Maggie, ero stata lasciata fuori da quello che pensavo fosse il mio futuro, pensando che la mia carriera fosse finita, che non avrei mai raggiunto l'obiettivo che mi ero prefissa. Mi ero arresa, amareggiata, ma poi ho scelto una seconda strada che mi ha portato un qualcosa di meraviglioso e alla fine sono stata soddisfatta della scelta che ho fatto e fiera di me stessa.

Il mio voto:
🌼🌼🌼🌼

Consigliato?
Assolutamente sì!
Lo consiglio come lettura autunnale

Nessun commento:

Posta un commento

Quando commenti su Blogger, affidi a Google le tue informazioni.
Per saperne di più consulta il sito sulle Norme di privacy di Google. Qui trovi il sito aggiornato.

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengono dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link, né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. I contenuti presenti sul blog "La Libreria di Beb" dei quali è autore il proprietario del blog non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2018 La Libreria di Beb by Beb. All rights reserved